Seguici su Facebook
Fuoricasello
Corriere della Sera
24/03/2016

È uscita la decima edizione di «Fuoricasello», la guida ai locali di qualità, dove la sosta è una scoperta, a poca distanza dalle uscite. Per non perdere troppo tempo in viaggio di Maurizio Bertera Potremmo definirla una guida di nicchia, ma non nel senso riduttivo, anzi. Tanto più che ha raggiunto quota 650mila copie distribuite. Fuoricasello (20 euro) è un
pratico volumetto per uno stop diverso dalla fermata alla stazione di servizio: una sosta vicino alle uscite autostradali, massimo cinque minuti di strada, in ristoranti, osterie e trattorie dove è possibile trovare una cucina di qualità, rispettosa delle tradizioni e con stretti legami con il territorio. Luoghi di sosta, non di transito Una guida così - giunta alla decima edizione - non poteva che avere una storia originale, figlia della vera passione di una famiglia di Legnano (Milano) come i Longo, che dal 1961 seleziona e vende prodotti enoalimentari di qualità. L'idea, come spesso capita, arriva da un'esigenza personale: Giovanni, Osvaldo e Paola Longo, nei loro viaggi, telefonavano ai tanti amici del vino per chiedere un consiglio su un posto dove pranzare bene vicino ai caselli, per non perdere troppo tempo. Così è nata la «rete» di esperti che realizza a guida battezzata, perché non ci fossero equivoci, Fuoricasello. «E un decennio dopo non abbiamo cambiato metodo, grazie ai molti amici che, come noi, vanno e vengono sulle autostrade per lavoro
o per diletto - spiega Paola Longo -. Tra noi e loro c'è un continuo e divertente passaparola. Partiamo tutti dallo stesso concetto: non cerchiamo un luogo di "transito", ma di "sosta". Il posto giusto al momento giusto».
 

Corriere della Sera
(Formato pdf)

« Torna Indietro

Copyright © 2010 Longo un Mondo di Specialit√† Srl  |  P.IVA 11667830159 Credits AWDGroup
Privacy Policy